Un misto di ricette di cucina: mie, oppure regalatemi, provate e fotografate.




Ti piace "Se dici cucina"? Diventa fan della pagina in facebook

venerdì 6 novembre 2009

Spaghetti con le sarde al finocchio

Oggi al mercato mi è caduto l'occhio su alcune sarde e vista la freschezza le ho acquistate per farne questi spaghetti



Ingredienti per 4 persone:

350 gr. di spaghetti bio
250 gr. di sarde freschissime
200 gr. di pomodori pelati bio
1 cucchiaiata di semi di finocchio bio
1 bicchiere di vino bianco secco
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva spremuto a freddo bio
q.b. di sale rosa dell' Himalaya fino
q.b. di sale rosa dell' Himalaya grosso
q.b. di pepe bianco bio

Pulire le sarde e tagliarle a pezzetti. Far appassire la cipolla affettata nell'olio, bagnarla con il vino e farlo ridurre di due terzi e aggiungere i pelati schiacciati. Dopo dieci minuti aggiungere le sarde, salare, pepare e mettere anche i semi di finocchio pestati nel mortaio. Lasciar cuocere per altri 15 minuti. Intanto mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolare la pasta e condire con il sugo di sarde.


4 commenti:

Federica ha detto...

buonissimi! gustosi, saporiti e invitanti!

Barbara ha detto...

Sai che non ho mai cucinato le sarde? Le cercherò domani in pescheria, devo provare questi spaghetti, grazie!!

luna ha detto...

che aspetto delizioso!!!

Susy ha detto...

Grazie Federica bentornata!

Allora Barbara direi che è arrivato il momento, no? prova e fammi sapere.

Grazie Luna sei gentile!

Posta un commento

Ciao! Il tuo commento è gradito, ti ringrazio per aver lasciato traccia del tuo passaggio. Chiedo cortesemente agli anonimi di voler firmare i commenti, grazie.

N.B. I commenti non firmati saranno purtroppo eliminati.

Susy

Blog Widget by LinkWithin