Un misto di ricette di cucina: mie, oppure regalatemi, provate e fotografate.




Ti piace "Se dici cucina"? Diventa fan della pagina in facebook

martedì 21 giugno 2011

Marasche sotto grappa

Le marasche sono le cugine delle ciliegie, ma sono un po' acidule, infatti io non riesco a mangiarle al naturale, ma sotto grappa o in marmellata ce la faccio alla grande!


Ingredienti:

q.b. di grappa
q.b. di marasche integre e mature raccolte con il loro picciolo
q.b. di zucchero di canna chiaro bio
qualche scorza di limone bio
q.b. di cannella in stecca bio


















Lavare e asciugare bene le marasche e tagliarne i piccioli a circa mezzo centimetro dal frutto, sistemarle nei vasetti mettendo ogni tanto qualche pezzetto di buccia di limone, mettere tre o quattro cucchiai di zucchero e coprirle con la grappa; infine aggiungere un pezzetto di cannella. Chiudere i vasetti e nei primi tempi di conservazione scuoterli di tanto in tanto in modo che i sapori si amalgamino e che si sciolga lo zucchero. Consumare dopo almeno due mesi.


Con questa ricetta partecipo al contest di Sabrina & Luca di Sapori DiVini



5 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Susy, andiamo subito ad inserire la tua ricetta, grazie mille! Le marasche a noi piacciono anche al naturale, ma ti confessiamo che così sono molto più speciali, immagino già quanto poco possa durare quel vasetto in casa nostra!
Un bacione
Sabrina&Luca

Anonimo ha detto...

Grazie per avermele ricordate.
Mandi

www.ilfogolar.blogspot.com

Federica ha detto...

queste piacciono tanto a mio marito!grazie per la ricetta Susy!!!!baci!

Susy ha detto...

Grazie Sabrina & Luca mi fa piacere che inseriate anche la mia ricetta! Grazie della visita!

Grazie Rosetta, io ho visto che hai fatto le ciliegie!

Ciao Fede, tuo marito è un buongustaio! D'altronde con tutto quello che prepari tu! Baci anche at e!

Anonimo ha detto...

Ho fatto la ricetta ma le marasche sono raggrinzite è normale?Grazie

Posta un commento

Ciao! Il tuo commento è gradito, ti ringrazio per aver lasciato traccia del tuo passaggio. Chiedo cortesemente agli anonimi di voler firmare i commenti, grazie.

N.B. I commenti non firmati saranno purtroppo eliminati.

Susy

Blog Widget by LinkWithin