Un misto di ricette di cucina: mie, oppure regalatemi, provate e fotografate.




Ti piace "Se dici cucina"? Diventa fan della pagina in facebook

lunedì 21 settembre 2009

Tagliatelle con carciofi al prosecco e pinoli tostati

Non è stagione di carciofi lo so, ma mi è venuta in mente questa nuova combinazione ormai da giorni, "dovevo" provare e quindi mi sono accontentata dei carciofi surgelati, devo dire che mi è piaciuta; secondo me, il carciofo ha un gusto tenue che il pinolo tostato ed il prosecco esaltano senza coprirlo



Ingredienti per 4 persone:

160 gr. di tagliatelle fresche all'uovo bio
200 gr. di carciofi surgelati (oppure 4 carciofi freschi bio)
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva spremuto a freddo bio
50 gr. di pinoli bio
1/2 bicchiere di acqua
1/2 bicchiere di vino prosecco di Valdobbiadene D.O.C.
1 spicchio d'aglio bio
qualche fogliolina di basilico bio
q.b. di pepe nero bio
q.b. di sale marino fino bio
q.b. di sale marino grosso bio

Per la versione con carciofi freschi: lavare i carciofi e sfogliarli fino ad arrivare ai cuori ed alle foglie più tenere, tagliare le punte, tagliarli a spicchi ed eliminare il fieno. Sbollentarli in acqua per 10 minuti.

A questo punto la ricetta prosegue allo stesso modo sia che i carciofi siano surgelati, che sbollentati.

Tagliare a pezzetti i carciofi. In una padella far imbiondire lo spicchio d'aglio nell'olio. Togliere l'aglio e mettere i carciofi, farli rosolare per pochi minuti, salare, pepare; mettere l'acqua ed il vino e cuocere a fuoco vivo fino all'asciugatura dei liquidi, a questo punto i carciofi dovrebbero essere teneri, aggiungere il basilico; mescolare e spegnere. Nel frattempo in un padellino antiaderente far tostare i pinoli e aggiungerli ancora caldi ai carciofi, mescolare bene. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolarle al dente, aggiungerle alla padella dei carciofi, mescolare e servire.

4 commenti:

Federica ha detto...

ciao!! che piatto invitante!! e che bella presentazione!

Susy ha detto...

Grazie Federica, ciao.

sabrine d'aubergine ha detto...

Carciofi e pinoli... niente male! Ma penso che aspetterò i primi carciofi della stagione per testare questo tuo condimento (non mi arrendo ai surgelati). Bella ricetta, grazie. A presto

Susy ha detto...

Hai ragione da vendere Sabrine, ma la tentazione era troppo forte, dovevo provare! Grazie a te della visita a presto.

Posta un commento

Ciao! Il tuo commento è gradito, ti ringrazio per aver lasciato traccia del tuo passaggio. Chiedo cortesemente agli anonimi di voler firmare i commenti, grazie.

N.B. I commenti non firmati saranno purtroppo eliminati.

Susy

Blog Widget by LinkWithin